Estate

[ - link all'ingrandimento]

L’ostello è il punto di partenza per numerose escursioni durante la bella stagione che diventano passeggiate con ciaspole in inverno, permettendo di attraversare numerosi villaggi sparsi sul territorio che conservano intatte le caratteristiche del tempo passato (forni, fontane, pozzi, cappelle e oratori).

Il torrente Ayasse che costeggia il paese si trasforma in apprezzato sito per appassionati di kayak e canoisti (Tappa del campionato italiano di kayak di alto corso).

La tipologia del territorio offre numerose palestre di roccia per l’arrampicata conosciute e apprezzate da esperti arrampicatori italiani e non.

Punti principali di attrattiva turistica di Pontboset sono:
La passeggiata dei sei ponti che si snoda sul territorio del comune attraversando il torrente Ayasse con ponti di diverse tipologie (pietra, legno e a corde).
L’Orrido del Ratus, anfratto scavato dall’incessante erosione dell’acqua del torrente sulle rocce, regala suggestivi scorci di natura selvaggia.

Il torrente Ayasse ospita anche una particolarità unica in tutta la Valle d’Aosta: la pregiata trota fario, preda molto ricercata dai pescatori.
A soli 10 minuti di strada gli appassionati di sci di fondo e di discesa trovano il comprensorio sciistico di Champorcher molto apprezzato anche per il suo snowpark; durante tutto il periodo invernale una navetta gratuita collega l’ostello alle piste da sci.

In pochi minuti si può raggiungere il Forte di Bard recentemente restaurato, sede del museo delle Alpi nonché di svariate attività culturali. E’ possibile organizzare attività didattiche per studenti e scolaresche.

L’Ostello promuove e organizza - su richiesta - escursioni e passeggiate per gruppi, avvalendosi per l’accompagnamento di guida della natura qualificate.

 

[ - link all'ingrandimento] [ passeggiate - link all'ingrandimento] [ palestra di roccia - link all'ingrandimento] [ col curtil arrampicata - link all'ingrandimento]

 

Home Accueil Home page

Dicono di noi
Lascia il tuo messaggio

Facebook

Vieni a trovarci anche sulla nostra pagina di FB!

facebook


area riservataarea riservata